Non di solo merito vive la scuola
merito

di Luciano Benadusi e Orazio Giancola
Il primo gesto compiuto dal nuovo governo sulla scuola è stato il cambiamento del nome del Ministero dell’Istruzione aggiungendovi “e del Merito”. Una scelta chiaramente identitaria e assai criticata per varie ragioni, alcune buone altre meno. Senza tenere conto che merito e meritocrazia sono a loro volta concetti plurali, dato che presentano una grande varietà di significati e di declinazioni. Citare solo il merito significa relegare in secondo piano l’eguaglianza e fornire così una giustificazione più ampia alle diseguaglianze. Il contrario della nostra costituzione che include l’eguaglianza tra i principi generali (art.3) mentre parla del merito molto più avanti in una norma specifica sull’istruzione (l’art. 34), e solo nell’accezione di eguaglianza delle opportunità.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE: “La natura non ha Copyright ” di S. Roccio
roccio 9

a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)
il libro di Stefano Roccio, biologo e illustratore, è un excursus avvincente sui meccanismi che regolano la natura e la ricerca dell’uomo fin dall’antichità per cercare in essi chiarimenti e soluzioni alle esigenze e ai bisogni dei nostri tempi.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE: “Miti Greci” di J. Menzies e H. Ponder
miti

a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)

I “Miti Greci – Dei, creature e mostri dell’antica Grecia” confermano una volta di più che non ci sono limiti di tempo e di età nelle storie che rappresentano in maniera fantastica l’origine dell’universo.

.
I programmi elettorali sulla scuola dei maggiori partiti
scuolelezioni2022

La lettura dei programmi elettorali dei partiti sulla scuola si presta a molte chiavi di lettura. si nota una certa disorganicità: buoni o meno buoni propositi messi in fila uno dopo l’altro al di fuori di una comune cornice strategica basata su un’esplicita lettura della realtà e non solo su scelte identitarie e aspettative di raccolta di consensi. Un altro limite è l’incompletezza che si accompagna alla scarsa attenzione a temi importanti, per esempio ai temi della governance, dell’autonomia scolastica, alle riforme dei curricoli e della didattica. Non sorprendono perciò i commenti molto severi di alcuni esperti del settore. L’articolo passa in rassegna i programmi dei sei maggiori partiti: Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Azione-ItaliaViva, Partito democratico, Movimento 5Stelle.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE: “Ghandi” di C. Lossani
gandi

a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi) -

Ai ragazzi di oggi non può non interessare la figura di Gandhi, un uomo divenuto subito un’icona, un eroe, un personaggio che travalica i confini del suo tempo. Chiara Lossani ricostruisce la sua vita e il suo messaggio immaginando possibili incontri fra ragazze e ragazzi di diversa provenienza con il “Mahatma” in momenti diversi della sua storia .

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE: “La tredicesima estate” di G. Skoldenberg
Immagine 2022-06-01 105035

A cura di Eugenia Marzocca, psicologa e psicoterapeuta
Non è propriamente un romanzo di divulgazione psicologica, ma le due protagoniste-cugine de “La tredicesima estate” di Gabriella Skoldenberg (Beisler ed., Materie prime, trad. Samanta k. Milton Knowles , pp.209, € 15,90) sono un esempio lampante di quanto avviene quando i genitori…

.
E’ uscito il nuovo numero di Scuola Democratica “LE FORME DELL’EDUCAZIONE”
Immagine 2022-06-06 122512

Il Numero Speciale a cura di Emiliano Grimaldi, Paolo Landri e Assunta Viteritti, raccoglie contributi che collocano le trasformazioni del sistema scolastico e universitario italiano, all’interno di un contesto educativo europeo e globale. Gli articoli raccolti in questo numero speciale discutono in particolare tre focus : epistemologie educative, forme emergenti di governance e forme emergenti di soggettività.

.
I bambini e la guerra. E noi
download

di Alessandro Cavalli
Che il 90% della popolazione non abbia un’esperienza diretta della guerra è un privilegio di cui solo il nostro pezzo di Europa ha potuto godere. La guerra entra oggi nelle nostre case attraverso le immagini. I bambini leggeranno la realtà della guerra dalle immagini, ma soprattutto dalle emozioni che quelle immagini suscitano negli adulti che li circondano. Prima di tutto, non dovremo far finta di niente, fare come se le immagini rappresentassero un realtà virtuale.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE: “Archie, il bambino che parlava agli elefanti” di L. Martìnez
Immagine 2022-05-03 104640

a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)
Tra gli elefanti in Africa o tra gentlemen in Gran Bretagna? Un bambino inglese nato in Africa cresce imparando a trovare la sua strada e seguirla senza esitare un istante. E soprattutto a “non ascoltare quelli che riempiono di pietre il nido che hai nel cuore”. “quei compagni un po’ presuntuosi, convinti che un giorno avrebbero retto le redini del mondo perché vivevano nell’illusione che la Gran Bretagna fosse un impero…”

.
La GRAMMATICA DELLA FANTASIA di Rodari sta per compiere 40 anni
Immagine 2022-03-16 112445

a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)

Ad oltre quarant’anni dalla morte di Gianni Rodari la sua GRAMMATICA DELLA FANTASIA – Introduzione all’arte di inventare storie resta una pietra miliare nella produzione letteraria dell’infanzia. Spiega infatti come inventare storie per bambini e soprattutto come aiutare i bambini a inventare storie da soli, convinto che proprio la fantasia abbia un posto fondamentale nell’educazione e che il bambino sia portato naturalmente alla creatività.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE L’AQUILONE DI NOAH di R. Sameròn
Immagine 2022-02-04 102341

Recensione a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)
Ispirato a fatti realmente avvenuti L’AQUILONE DI NOAH di Rafael Sameròn si svolge a Cracovia nel 1939 quando i tedeschi avevano appena invaso la Polonia occupandola in meno di una settimana. Gli ebrei erano circa un quarto della popolazione della città. Proprio Joel, il bambino autistico protagonista del libro, si accorge prima degli altri che la realtà intorno a loro diventa di giorno in giorno più complicata e difficile; non solo ai nazisti non piacciono gli ebrei, ma anche a molti polacchi. In breve tempo viene proibito loro tutto, persino camminare lungo il marciapiede, sedersi sulle panchine, addirittura giocare con gli aquiloni. Non basta ricordare il giorno della memoria, il 27 gennaio di ogni anno, occorre sottolineare costantemente come l’impossibilità si possa tramutare in breve tempo nella possibilità della più ingiusta, feroce persecuzione di tutti i tempi.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE : L’ULTIMO CACCIATORE di D. Morosinotto
Immagine 2022-01-18 110418

Recensione a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)

Il romanzo di Davide Morosinotto, L’ULTIMO CACCIATORE (Mondadori, pp.312, € 17,00), ci fa tornare indietro di circa diecimila anni fa, in un territorio equivalente all’attuale Florida negli Stati Uniti d’America. Attraverso la vicenda di Roqi e dei suoi amici porta alla ribalta qualcosa di più di una saga familiare, un problema antico quanto l’uomo, quello della sua identità, della sua essenza più segreta. Il problema del retaggio culturale che caratterizza una comunità come il singolo individuo facendone ad ogni momento della propria storia e della propria vita quell’essere unico e irripetibile che è.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE : UNA PICCOLA COSA SENZA IMPORTANZA. CRONACHE LUNARI DI UN RAGAZZO BIZZARRO di C.Fradier
Immagine 2021-12-23 103353

Recensione a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)
Un libro importante e di grande attualità che forse fa capire più limpidamente di qualsiasi resoconto politico la condizione terribile dei Paesi africani, in questo caso il Congo. Dinanzi a una rigogliosa vegetazione di piante e viticci, in un territorio immenso che possiede quantità indescrivibili di tesori minerari nel sottosuolo, vive e brancola una popolazione tra le più povere e martoriate del mondo. Sacha è scioccato dinanzi a una realtà così diversa dal suo paese di provenienza. Ma non sa ancora cosa l’aspetta.

.
“Educazione civica. Oltre le regole”. Il contributo di Tuttoscuola
Immagine 2021-11-29 125223

Il 16 novembre si è svolto il seminario “Educazione civica. Oltre le regole”, organizzato dalla rivista Scuola democratica in collaborazione con il Dipartimento di studi giuridici dell’Università statale di Milano e l’Osservatorio sulla criminalità organizzata.
Tuttoscuola risponde al seminario con un contributo prezioso di articoli on line.

.
Il volume “Alternanza Scuola-Lavoro” di O.Giancola e L. Salmieri è on line in versione Open Access
Immagine 2021-11-17 161102

Dall’anno scolastico 2015-2016 l’Alternanza Scuola-Lavoro è stata resa
obbligatoria nel secondo biennio e nell’ultimo anno della scuola secondaria di
secondo grado, per 400 ore negli istituti tecnici e professionali e per 200 ore nei
licei. La progettazione dei percorsi ha assunto un’articolazione triennale per
meglio contribuire a sviluppare le competenze richieste dal profilo educativo,
culturale e professionale dei corsi di studi.
Il presente Rapporto di ricerca illustra i risultati e un primo bilancio di
attuazione di questa riforma, focalizzandosi sui punti di forza e di debolezza, sulle
buone pratiche come sulle criticità emerse nei primi anni di applicazione della
Legge 107 del 2015, cosiddetta “Buona scuola”. Così come riformato il sistema
dell’Alternanza rappresenta un unicum in Europa: in nessun paese europeo è
prevista l’obbligatorietà didattica e curriculare dell’apprendimento in contesti
lavorativi per tutti i tipi e gli indirizzi di scuola superiore, compresi i licei (§ Allegato
“Modelli ed esperienze in Europa”).

.
COLLANA DI VOLUMI SCUOLA DEMOCRATICA IN OPEN ACCESS

L’Associazione “Per Scuola Democratica” pubblica una collana di volumi digitali, in open access, scaricabili gratuitamente per arricchire la ricerca e il dibattito nei campi relativi agli sviluppi di scuola, università, formazione, lavoro. La collana ha l’intento di fornire a docenti, ricercatori, amministratori, insegnanti e professionisti stimoli per l’analisi e l’approfondimento di un ampio spettro di tematiche in relazione al continuo evolvere della ricerca scientifica interdisciplinare sulle aree dell’education e del learning.

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE : “UNA SPECIE DI SCINTILLA” di E. McNicoli
Immagine 2021-11-19 125617

Recensione a cura di Paola Benadusi Marzocca (esperta di letteratura giovanile per ragazzi)
Il tema della stregoneria dal punto di vista di una bambina autistica di undici anni, Addie, che scopre con stupore una mattina a scuola, durante una lezione di storia, che nel suo paese della Scozia settentrionale, tante donne, giovani, adulte e anziane furono uccise a furor di popolo in quanto ritenute streghe.

.
SEMINARIO ON LINE: L’Educazione Civica. Oltre le regole – 16 novembre 2021
Immagine 2021-11-05 074359

Un progetto di Alessandro Cavalli e Nando Dalla Chiesa
Organizzato da
Università degli Studi di Milano- Dipartimento di Studi Internazionali Giuridice e Storico Politici
Cross – Osservatorio sulla Criminalità Organizzata
Scuola Democratica – Learning for Democracy

9.30 – 13.00 SESSIONE 1: LE GRANDI QUESTIONI CONTEMPORANEE
15.00 18.30 SESSIONE 2: RICERCHE DALL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

.
STORIE DA CONOSCERE E RACCONTARE : DUE CLASSICI IN RIEDIZIONE
Immagine 2021-10-26 123343

La riedizione di due classici della letteratura per ragazzi. Ancora capaci di essere avvincenti, immergono in un mondo remoto ma fondato sul presupposto di valori positivi ancora oggi attuali e riconosciuti sia pure in tempi come i nostri.

.
Webinar “Competenze per una cultura della democrazia e internazionalizzazione della scuola” 28 ottobre 2021
Immagine 2021-10-17 091725

Fondazione Intercultura organizza il webinar di formazione gratuito per insegnati e DS “Competenze per una cultura della democrazia e internazionalizzazione della scuola” .
Il webinar si svolgerà il 28 ottobre dalle 15.00 alle 16.30.
Il webinar si svolge in occasione dell’uscita della traduzione italiana del Quadro di riferimento delle competenze per una cultura della democrazia (a cura della Fondazione Intercultura).
Fra i/le vari/e relatori/relatrici sono previsti anche il Prof. Emerito Martyn Barrett e la Prof.ssa Milena Santerini (Università Cattollica Milano)

.